Un aforisma di José Ortega y Gasset

lunedì 28 febbraio 2011

"L'unico modo per salvare i classici è smettere di riverirli e usarli per la nostra salvezza."

6 commenti:

Yanez ha detto...

A me per esempio non piace Tolstoj. Ecco, sento che vengono a prendermi.

Ettore Fobo ha detto...

Ti dirò di più, Yanez, non piace neanche a me, ma non lo detesto.

Daniz ha detto...

Io gli preferisco Fedor il grande.
I classici vanno cannibalizzati, è la loro destinazione. Poi, una volta consumato il pasto totemico, li si può massacrare, se si è artisti, oppure amarli e risentirne nelle ganasce il sapore mantecato dal tempo e dai cicli.
un saluto

Ettore Fobo ha detto...

Io gli preferisco anche Gogol.

Per quanto riguarda i classici, io li smonto per vedere di cosa sono fatti. Se sono fatti di poesia, bene, altrimenti tanti saluti, senza rancore.

Yanez ha detto...

Siamo in tre a non adorare Tolstoj. No man is an island.

Ettore Fobo ha detto...

Povero Tolstoj! Oggi gli è andata male.